casimiromaule_enologo_ninonegri_vinicum

Casimiro Maule

Casimiro Maule (Aldeno, 1948) Anche l’enologo “Principe di Valtellina”, come Gino Veronelli lo chiamava, non sfugge all’identificazione con un vino, particolarmente riuscito o gradito dal pubblico: Casimiro Maule è lo Sforzato, che si ottiene dai migliori grappoli di uve Nebbiolo che, subito dopo la vendemmia, vengono posti ad appassire per circa tre mesi su graticci…

Questo contenuto solo per iscritti Volume2 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti

Condividi con i tuoi amici su:

FacebookTwitterGoogleVkontakteTumblrStumbleUponLinkedInRedditPinterestPocketDiggDeliciousOdnoklassniki


Posted in Produttori ed Enologi.