Ugo-Tognazzi-Corna

Ugo Tognazzi

Ugo Tognazzi (Cremona, 23 marzo 1922 – Roma, 27 ottobre 1990) Una tra le più brillanti, tante e intelligenti, battute fulminanti la pronunciò in risposta a chi gli chiedeva la definizione di “ottimista”. Per Ugo Tognazzi, un ottimista era colui che “andando al ristorante ordinava un’ostrica, con la speranza di trovarci dentro una perla per pagarsi la cena”. Anche il riferimento...

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti
Vittorio Gassman

Vittorio Gassman

Vittorio Gassman (Genova, 1 settembre 1922 – Roma, 29 giugno 2000) Se uno vuol capire l’Italia del boom economico, pochi personaggi come Vittorio Gassman sono in grado di fargli da guida. Il Gassman del “Sorpasso” soprattutto, ma anche quello de “I Mostri” e de “Il Gaucho”. Verrebbe da dire, il Gassman di Dino Risi, regista...

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti
Sergio Leone

Sergio Leone

Sergio Leone (Roma, 3 gennaio 1929 – Roma, 30 aprile 1989) “Con Il buono, il brutto, il cattivo, Sergio Leone ha riscritto le regole del western”. Basterebbero queste poche parole di Joshua Klein, giornalista-scrittore americano, per definire l’importanza che Sergio Leone ha avuto nella storia del cinema. In questo film, indimenticabile il duello finale a...

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti
Roberto Rossellini

Roberto Rossellini

Roberto Rossellini (Roma, 8 maggio 1906 – Roma, 3 giugno 1977) Se suo padre avesse fatto un altro mestiere, probabilmente il cinema italiano avrebbe dovuto fare a meno di uno dei suoi protagonisti più noti. Invece, fortunatamente, Roberto Rossellini era figlio di un costruttore edile che, per quanto in una maniera che si potrebbe definire...

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti
Massimo Troisi

Massimo Troisi

Massimo Troisi (San Giorgio a Cremano, 19 febbraio 1953 – Ostia, 4 giugno 1994) “C’è una domanda che non ti hanno mai fatto e che invece vorresti che ti facessero?”, gli chiede l’intervistatrice. “Sì, nessuno mi ha mai chiesto che cosa ne penso della Svizzera”, la risposta. Scenetta surreale che fa il paio con un...

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti
Luchino Visconti

Luchino Visconti

Luchino Visconti di Modrone conte di Lonate Pozzolo (Milano, 2 novembre 1906 – Roma, 17 marzo 1976) Claudia Cardinale conosceva bene Luchino Visconti, che l’aveva voluta e diretta nel “Gattopardo” e nella indimenticabile scena del ballo con Burt Lancaster, una delle più famose della storia del cinema. Ma conosceva bene anche Federico Fellini, con cui aveva...

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti
Franco Zeffirelli

Franco Zeffirelli

Franco Zeffirelli (Firenze, 12 febbraio 1923) Zeffirelli o della memoria storica. Parlare di Franco Zeffirelli e raccontarne la lunga vita o sentire parlare Zeffirelli e ascoltarlo raccontare il suo vissuto, le esperienze accumulate, le produzioni realizzate, significa ripercorrere larga parte dell’attività artistica italiana e internazionale del secolo scorso, vista con gli occhi di uno dei...

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti
Claudia Cardinale

Claudia Cardinale

Claudia Cardinale (La Goulette, Tunisi, 15 aprile 1938) “Some might say Loren, some Lollobrigida, some Bellucci, but of all the Italian screen goddesses who dominated post-war western cinema, it was Ms Cardinale who took the Garibaldi. Her kohl-drenched eyes flashed. Her smile dazzled. “If you ask me” said David Niven, “Claudia Cardinale is, after spaghetti,...

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti
alberto sordi

Alberto Sordi

Alberto Sordi (Roma, 15 giugno 1920 – Roma, 24 febbraio 2003) Contese a Mastroianni il primato di attore italiano più conosciuto e amato per diversi decenni, dagli anni Sessanta agli anni Ottanta. E in realtà si può dire che la partita si risolse in pareggio, dividendosi i campi di “attrazione” e di affermazione. Più internazionale...

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti