Artemisia_Gentileschi_Selfportrait_Martyr

Artemisia Lomi Gentileschi

Artemisia Lomi Gentileschi (Roma, 8 luglio 1593 – Napoli, 1653) “Serrò la camera a chiave e dopo serrata mi buttò su la sponda del letto”. Il racconto, terribile, di uno stupro. L’anno, il 1611. Aveva poco più di diciotto anni Artemisia Gentileschi, quando espose ai giudici la storia della violenza. Lui, il violentatore, Agostino Tassi…

Questo contenuto solo per iscritti Volume1 e ALL INCLUSIVE ( Volume I, II e III ).

Log In Iscriviti

Condividi con i tuoi amici su:

FacebookTwitterGoogleVkontakteTumblrStumbleUponLinkedInRedditPinterestPocketDiggDeliciousOdnoklassniki


Posted in I Grandi della storia dell’Arte.